About

da Il Giornale di Vicenza – 29 Luglio 2015

E’ andato in pensione il mago del pancreas.

Era il Primario di Gastroenterologia.
Veterano del San Bortolo aveva iniziato nel 1979. Appassionato di musica ha creato i SevenGnoms.

E’ andato in pensione, il dott. Alessandro D’Alessandro, primario facente funzioni della gastroenterologia, uno dei veterani del San. Bortolo.
Laurea all’Università di Padova, specializzazione a Borgo Roma, D’Alessandro ha vissuto tutta la sua carriera medica, a cominciare dal 1979, prima all’interno della medicina generale con il prof. Corà ed il prof. Maggia, anche come responsabile del settore delle patologie del fegato e del pancreas e, successivamente, dal 2001 in poi, nel reparto di gastroenterologia come vice-primario a fianco del direttore Mario Salvagnini.

D’Alessandro ha fondato e diretto anche l’ambulatorio integrato di area medica nei nuovi locali inaugurati nel 2012 al sesto piano del monoblocco ed ha svolto un’intensa attività di docente nella scuola universitaria per infermieri di Vicenza e nella scuola di formazione in medicina generale.
Impegnato anche sul fronte scientifico, D’Alessandro, iscritto dal 1987 all’AISP, Associazione Italiana per lo Studio del Pancreas e dal 1987 all’AIGO, Associazione Italiana Gastroenterologi Ospedalieri e componente, dal 2002, del gruppo Gene Nord Est per lo studio dell’epatocarcinoma, ha pubblicato una serie di lavori su riviste internazionali soprattutto in collaborazione con i colleghi di Padova e Bologna.
Nel 2010, inoltre, è stato chiamato a Milano per tracciare con la commissione nazionale AISP le nuove linee guida italiane per le pancreatiti acute.
Nel tempo libero si è dedicato al suo hobby: la musica. Con il gruppo di musicabaret SevenGnoms, da lui fondato, è stato ospite fisso dell’annuale Festival del San Bortolo in 13 spettacoli.
Franco Pepe